Sono ancora qui…

Sono stato fuori dal web per un pò, ma non ho mai lavorato tanto in vita mia… Grazie anche al successo di questo blog, da cui sono nate collaborazioni che mi hanno permesso di progettare social networks e di collaborare con una grande azienda anglo/americana di business intelligence…

Tra le mille cose, in questo periodo ho partecipato insieme ad un caro amico alla grande avventura di Working Capital con un progetto sul Social Shopping, un tema caldo in questi mesi… Dopo la presentazione del pitch siamo ancora in corsa (unico progetto dal Sud, finora) e stiamo preparando la demo per la presentazione finale che dovrebbe avvenire fra qualche mese (incrociamo le dita). Chissà… comunque bellissima esperienza.

Mi sono divertito a ripensare profondamente questo blog, in particolare l’aspetto grafico e la categorizzazione dei contenuti, con alcune novità che spero vedrete presto online.
Il disegno dell’header è una citazione del grande Will Eisner, che mi sembra rappresentare abbastanza bene la società italiana di oggi, secondo me: anziani, spaventati, rassegnati. Mi è piaciuto inserirla per sottolineare la centralità delle persone, indispensabile per chi vuole fare innovazione soprattutto in tempi difficili come questi.

Infine ho inserito un timbro che ricorda la data di creazione di questo blog: Aprile 2005, sono quasi 5 anni… anche per questo non potevo mollare.
Grazie a tutti per aver continuato a sostenere questo blog.