Mc Donald’s investe nel caffè etico

mc coffee sociale

Lo scorso 9 Gennaio a New York il colosso del fast food ha firmato un accordo con Rainforest Alliance, una no-profit newyorkese attiva nel supporto alle popolazioni contadine dei Paesi del terzo mondo. In base all’accordo, Mc Donald’s si impegna ad acquistare per tutti i suoi store in UK (circa 1,200) solo caffè certificato da Rainforest, proveniente da alcuni tra i più poveri contadini di Brasile, Colombia e Centro America. Il caffè, riconoscibile attraverso il brand name Kenco , dovrebbe avere l’esclusiva per tutti i 6,200 negozi Mc Donald’s in Europa, generando business per un valore di circa 100 milioni $. Questa azione di cause related marketing serve a riposizionare il brand per rispondere alla concorrenza di Starbucks ed altri, sposando in pieno il trend che vede specie in Europa un’attenzione particolare al socialmente sostenibile ed all’ecologia. Nelle stesse parole del responsabile della corporate social responsability Mc Donald’s Bob Langert: “Consumers more than ever want to do business with those companies that share their values” . Non più beneficienza, ormai è tempo di un nuove reti di distribuzione, dove oltre all’economicità del prodotto l’immagine etica è il vero vantaggio competitivo.

via Businessweek